venerdì 23 maggio 2014

I GIALLI DEL BARLUME - MARCO MALVALDI

Questa settimana suggerisco una serie di libri distensivi e godibilissimi, romanzi con un fondo di giallo che sanno far sorridere.
Non sono nuovi, e sono certa che molti di voi li conoscono già, ma nel caso qualcuno se li fosse persi deve assolutamente colmare la lacuna.
I libri di cui vi parlo sono opera del quarantenne scrittore pisano Marco Malvaldi, sono editi da Sellerio e sono noti come I delitti del BarLume.
L'ambientazione è Pineta, una fittizia località marittima toscana, e il protagonista è lo scontroso Massimo, proprietario e barrista (no non è un errore: alla toscana va proprio con due erre) del Bar-lume.
Il carattere di questo giovanotto, ex matematico e divorziato, è spigoloso: non azzardatevi a chiedergli un cappuccino dopo le 10.30 del mattino!
La clientela abituale del bar durante il giorno è composta da 4 vecchietti arzilli e rompiscatole: nonno Amperio, Aldo il ristoratore, il Del Tecca (ex impiegato comunale) e il Rimediotti che occupano sempre lo stesso tavolo per le loro interminabili partite a carte.
Per caso o per sfortuna Massimo e i fantastici quattro quasi ottuagenari si ritrovano a indagare a modo loro (qualche intuizione di Massimo e tanti pettegolezzi) su dei delitti, e tra simpaticissime battute toscane e amenità varie, alla fine la soluzione del giallo arriva.
L'atmosfera creata, la caratterizzazione del personaggi, i simpaticissimi dialoghi in toscano e il giallo di fondo (che non guasta mai) sono la forza di questi brevi romanzi.
I titoli di questa serie sono:

“La briscola in cinque” (2007)
“Il gioco delle tre carte” (2008)
“Il re dei giochi” (2010)
(che si trovano anche racconti in un unico volume dal titolo “Trilogia del BarLume”)
e “La carta più alta” (2012)

Io ho trovato questi romanzi molto piacevoli e simpatici perciò ve li consiglio.
Sono adatti a tutti...dai 13 anni in su.

Buona lettura e buon divertimento.

Denny

9 commenti:

  1. Sono letture perfette per l'estate, almeno io le ho trovate così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono letture perfette per l'estate, ma anche in inverno sul divano con la copertina, in autunno in treno dopo una giornata stressante in ufficio o in primavera su una panchina del parco..... Sono romanzi talmente distensivi e piacevoli che si adattano a tutti i momenti e a tutte le stagioni. :)
      Grazie per il tuo commento.
      Ciao.

      Elimina
  2. Li amo teneramente. Ed è vero, vanno bene in tutte le stagioni e lasciano un retrogusto piacevole. E' il modo di raccontare che è--- gradevole? Forse non è la parola precisa. Comunque crea bene l'atmosfera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Murasaki e spero tanto che l'autore decida presto di regalarci un'altra avventura. Purtroppo al momento non ci sono indiscrezioni in merito.
      Ciao.

      Elimina
  3. NOn li conoscevo...prendo nota al volo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mamma Avvocato, al mio consiglio su Murakami di un mesetto fa dicevi che non era un buon momento per te e che non ti andava di leggere libri cupi.
      Spero vivamente che nel frattempo ciò che non andava si sia sistemato, ma se ancora cerchi letture distensive e scacciapensieri questi romanzi di Malvaldi fanno per te. Anche nei momenti non proprio rosa strappano un sorriso. Te li stra-consiglio!!! :)

      Elimina
  4. ...una novità assoluta per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, grazie per aver lasciato il tuo commento.
      Anche per te il consiglio di passare questa estate appena iniziata virtualmente a Pineta.... sono sicura che non ne resterai delusa.
      Ti sfido a passare poi di qua a smentirmi. ;)
      Ciao!!

      Elimina
  5. AGGIORNAMENTO:
    il 25/09/2014 è uscito un nuovo libro: IL TELEFONO SENZA FILI.

    RispondiElimina