venerdì 6 aprile 2018

LE NOSTRE ANIME DI NOTTE - KENT HARUF

"Le nostre anime di notte" è un breve romanzo uscito postumo, nel 2015, dello scrittore statunitense Kent Haruf. In Italia è giunto due anni dopo a cura della casa editrice NN.
Lo scrittore è noto soprattutto per la trilogia della pianura ma io, prima di cimentarmi con quest'ultima, ho voluto saggiarne lo stile con questo breve romanzo.

I protagonisti di "Le nostre anime di notte" sono due anziani, Addie Moore e Luis Waters, che vivono nell'immaginaria città di Holt in Colorado. 
Addie , un giorno come tanti, va a fare visita al vicino, Luis, e in modo diretto gli chiede se vuole passare la notte con lei. Chiarisce che soffre di insonnia e che non desidera altro che parlare.
Inizia così, in modo titubante, un rituale che si ripete notte dopo notte. 
Nel silenzio esterno i due, sdraiati nello stesso letto, si scambiano racconti, ricordi, rammarichi e dolori, addormentandosi poi mano nella mano.
Intimità, amicizia, affetto e amore sono gli ingredienti di questo delicato, garbato, dolce romanzo; solo le reazioni delle altre persone a questa relazione deturpano la bellezza di questo rapporto.

Da questo libro è stato tratto un film per Netflix che spero di vedere presto e che ha come protagonisti due mostri sacri del cinema, che trovo perfetti per le parti: Jane Fonda e Robert Redford.

Buona lettura.

Denny

Approfondimenti:

Questo articolo partecipa al Venerdì del libro su HomeMadeMamma

Per la Reading Challenge 2018 di TuttoPerTutti questo libro può rientrare nelle categorie: 01 - 11 - 33 o +1

2 commenti:

  1. Non ho visto il film ma il libro e stupendo!

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho letto di recente il libro, che mi è piaciuto tantissimo ♡
    Il film meno

    RispondiElimina