lunedì 15 dicembre 2014

MARIPEPA CANARIA - Ricetta Canaria (Isole Canarie - Spagna)

Ho imparato a fare questo dolce direttamente alle Canarie. Il clima delle Isole, mite durante tutto l'anno, suggerisce e invoglia alla preparazione di dolci freschi per combattere il caldo e trovare refrigerio in maniera dolce e golosa, ma poi questo dolce viene preparato in tutte le occasioni possibili, dal compleanno, alla festa dei bambini, in occasione di festività, non manca quasi mai sulle tavole Canarie.
La Maripepa, così fresca, leggera e sfiziosa, è adatta a fine pranzo ma anche per la merenda o per tappare quel buchino a mezzanotte!!
Dolce ma non stucchevole, una delizia per tutta la famiglia.
Potete optare per usare i preparati per budino o crema al cucchiaio alla vaniglia e budino o crema al cucchiaio al cioccolato, ma vi assicuro che il sapore non sarà uguale e quindi suggerisco di dedicare alcuni minuti in più a questo dolce per fare le creme senza preparati e surrogati, vi assicuro che non vi deluderà!

INGREDIENTI per la CREMA ALLA VANIGLIA: 
- 400 ml latte:
- 100 ml di panna;
- 200 gr di zucchero;
- 4 tuorli;
- 1 bustina di vanillina;
- 2 cucchiai di maizena;
- cannella in polvere (opzionale!);

INGREDIENTI per la CREMA AL CIOCCOLATO: 
- 400 ml di latte:
- 100 ml di panna;
- 200 gr di zucchero;
- 250 gr di cioccolato fondente;
- 2 cucchiai di maizena;

ALTRI INGREDIENTI:
- biscotti frollini;
- 1/2 bicchiere di Amaretto o liquore al cioccolato (da omettere se il dolce è destinato anche ai bambini);

PREPARAZIONE: Crema alla vaniglia: Scaldare il latte e la panna in un pentolino, insieme alla bustina di vanillina e una spolverata di cannella (opzionale!). Portare lentamente ad ebollizione. Quando comincia a bollire, togliere dal fuoco e unire la maizena mescolando molto bene. In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Unire questo composto al latte e panna mescolando velocemente per evitare che si formino grumi. Riservare a parte. 

Crema al cioccolato: Scaldare il latte e la panna in un pentolino insieme allo zucchero. Portare lentamente ad ebollizione. Quando comincia a bollire, togliere dal fuoco e unire il cioccolato a pezzetti e la maizena mescolando molto bene per evitare che si formino grumi. Riservare a parte. 

In una ciotolina, mescolare il liquore a 150-200 ml di latte tiepido per poter inzuppare i biscotti. Se il dolce è destinato anche a bambini optate per il solo latte tiepido zuccherato.

In una teglia o zuppiera capiente montare il dolce, distribuendo 1 mestolino di crema alla vaniglia e 1 mestolino di crema al cioccolato sul fondo, poi uno strato di biscotti inzuppati, 1 strato di crema alla vaniglia coprendo i biscotti, 1 altro strato di biscotti inzupati, 1 strato di crema al cioccolato coprendo i biscotti e continuare alternando così tutti gli ingredienti fino ad esaurimento.
Lasciar raffreddare il dolce almeno 3 ore in frigorifero prima di consumare.

BUONA CUCINA E BUON APPETITO!

Kly

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Si, DiLù, assicurato che è per leccarsi i baffi!! .-D
      Buona serata!
      Kly

      Elimina